Diventare Mediatori

Torna a La Mediazione

 

Per diventare mediatore è necessario avere i seguenti requisiti:

  • possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di laurea universitaria triennale, o in alternativa, essere iscritti ad un collegio o ordine professionale;
  • non essere incorsi in interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici
  • non aver riportato sanzioni disciplinari diverse dall’avvertimento
  • non essere stati sottoposti a misure di sicurezza o di prevenzione
  • non aver riportato condanne definitive per delitti non colposi o pena detentiva non sospesa.

Per diventare mediatore civile bisogna essere in possesso di una specifica formazione ottenuta seguendo corso di abilitazione alla professione di mediatore civile e commerciale.
Gli avvocati che esercitano la professione sono mediatori civili di diritto.

Il mediatore si può iscrivere all’elenco dei mediatori tenuto dagli Organismi di conciliazione, può scegliere di effettuare l’iscrizione a più Organismi, fino a 5. L’iscrizione avviene presentando istanza alla sede legale dell’organismo di conciliazione scelto.

Una volta divenuti mediatori civili, lo si resta a vita, in quanto l’incarico non ha una scadenza.
Ogni mediatore deve seguire uno specifico aggiornamento almeno biennale, acquisito presso gli enti di formazione accreditati al Ministero della Giustizia.

 

 

Gli esperti rispondono

Per qualsiasi dubbio, domanda, perplessità, curiosità, non esitare

Contattaci subito